BYO

PREVIEW

byo

every tile tells a story... Byo's is about nature

 

Byo – L’ispirazione dietro questa piastrella in gres porcellanato di grande formato è la carta biologica fatta a mano con piccole tracce di prodotti dell’orto, come foglie, petali di fiori colorati, erba e paglia.  Un vero richiamo all’ecosostenibilità che rielaborato in un prodotto ceramico è una grande boccata di aria fresca per creare ambienti caldi, naturali, e sereni.

 

amb byo grigio cucina macro

 

colori 


 Avorio        Sand        grigio
      

Antracite

      
AVORIO
 
SAND
 
GRIGIO
 
ANTRACITE
 

 

FORMATI


90x90 60x120
60x60


30x60

30x30 7,5x30

120X120 cm 48”x48” 

60X120 cm 24”x48” 

60x60 cm 24”x24” 

30x60 cm 12”x24” 

 

30x30 cm 12”x12” 7,5x30 cm 3”x12”

 

BATTISCopA


 

Battiscopa
7x60 cm 3/4”x24”

 

Battiscopa
7x120 cm  2 3/4”x48” 

 

 

FLYER


SCARICA "BYO" FLYER

SCARICA LA DICHIARAZIONE DI PRESTAZIONE "DOP" IN FORMATO PDF

COVID19 UPDATE

9 marzo 2020

A tutti i nostri gentili clienti

Cogliamo l'occasione per chiarire il decreto italiano messo in atto ieri dal governo, il quale limita il movimento e ogni tipo di raduno di persone al fine di poter contenere la diffusione del virus Covid19.

Prima di tutto, mentre la provincia di Modena è stata inclusa nella zona ristretta, le norme prevedono che le imprese e gli impianti di produzione rimangano aperti, e anche il trasporto di merci dentro e fuori le zone ristrette è completamente libero. Pertanto, rimaniamo operativi al 100% e continuiamo ad emettere elaborazione e  caricamento degli ordini. Si prega perciò, di continuare a inoltrare e ritirare i vostri ordini. Di seguito è riportato un estratto dall'e-mail ufficiale inviataci dall'associazione dei produttori di piastrelle. 

Alle Associazioni dei Distributori di piastrelle ceramiche
Alle associazioni degli installatori di piastrelle

Contenuti delle restrizioni introdotte in Italia per contenere la diffusione del Coronavirus


Per quanto riguarda le misure adottate dal governo italiano e applicabili al territorio della Regione Lombardia e ad altre 14 Province del Nord Italia (tra cui Modena e Reggio Emilia), riteniamo opportuno sottolineare che le disposizioni introdotte non incidono sulle attività produttive che devono proseguire regolarmente.
In particolare, non vi sono divieti di accesso e di uscita dalle suddette aree di cui sopra per i veicoli utilizzati per il trasporto di merci. Tali attività sono garantite dalle "esigenze di lavoro provate" espresse nel decreto.
Il governo italiano (vedi Nota esplicativa al DPCM 8 marzo 2020 su www.esteri.it) ha già fornito questo chiarimento affermando che:

" TRASPORTO MERCI.
Le merci possono entrare ed uscire dalle aree menzionate nel decreto odierno. Il trasporto delle merci è considerato un motivo di movimento ben fondato per il lavoro: i vettori possono quindi entrare e uscire, nonché spostarsi all'interno delle aree interessate, ma solo a fini di consegna e/o di raccolta. "

Siamo a disposizione per qualsiasi chiarimento o informazioni aggiuntive.
I nostri migliori saluti.

Non esitate a contattarci per qualsiasi domanda possiate avere in merito. Vi ringraziamo per sostenerci durante questa situazione di difficoltà nazionale. Procederemo nel tenervi aggiornati su eventuali modifiche relative alla situazione attuale. 

Cordiali saluti

Daniele Verde
Pres.